Sala stampa Cittadella-Cremonese, Venturato: “Un grande applauso a tutti. Futuro? Dopo la Supercoppa”

Sala stampa Cittadella-Cremonese, Venturato: “Un grande applauso a tutti. Futuro? Dopo la Supercoppa”

Commenta per primo!

Le dichiarazioni al termine di Cittadella-Cremonese.

Venturato: Litteri? Evidentemente c’è l’aria buona a Cittadella per gli attaccanti, 14 gol sono un ottimo bottino per un attaccante. Per quel che si è visto in campo, meritavamo di vincere. Io vorrei vincere sempre, ma oggi mi sento di fare comunque un applauso alla squadra, per il calcio che si è giocato in tutta questa stagione. Alfonso? È uscito per un problema al polpaccio, non è stata una passerella. Vaccarecci? Non è facile entrare in partita all’improvviso. Discorsi sul futuro? Fino a oggi siamo rimasti solo concentrati sul campo. Se ne parlerà dopo la Supercoppa.

Salvi: Peccato il pareggio, ci tenevamo a finire bene. Mio bilancio personale? Sono soddisfatto, speravo di fare magari qualche gol ma va bene così. Voglio rimanere qui anche in B.

Paolucci: Il mio tiro deviato? Speravo di metterla dentro, oggi sono stato sfortunato. Penso di aver raggiunto una buona condizione fisica. Spiace essere rimasto fuori per infortunio, il rammarico è essere rimasto fermo. Il gruppo? I risultati dicono che sia un gran gruppo. Il mio contratto? Ho un’altra stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy