Sala Stampa Cittadella-Entella, Venturato: “Sbagliato troppi gol, ma oggi c’erano due rigori per noi”

Sala Stampa Cittadella-Entella, Venturato: “Sbagliato troppi gol, ma oggi c’erano due rigori per noi”

di Marco Lorenzin

Le dichiarazioni dei protagonisti della partita Cittadella-Virtus Entella.

Venturato: “La partita poteva cambiare con l’occasione iniziale di Settembrini. Loro alla fine hanno superato la metà campo una volta, mentre noi abbiamo creato molto. L’Entella il secondo tempo si è chiuso e ha fatto una partita molto accorta. Nonostante ciò non ci sono stati dati due rigori, secondo me netti; il rigore per loro ci stava, ma bisogna fischiare anche quando i rigori sono a favore del Cittadella. Questa è una cosa che non mi piace. Dobbiamo capire che siamo in un campionato duro. Anche oggi non abbiamo portato a casa punti, come avremmo meritato perché almeno il pareggio ci stava. Ci è mancata la concretezza e cattiveria sotto porta, troppe occasioni sbagliate. Spiace perché abbiamo anche avuto delle defezioni dell’ultim’ora. Dobbiamo imparare a portare a casa le partite anche quando le cose non vanno al meglio. Ora bisogna essere bravi a mettersi questa partita alle spalle e ricominciare. Per quanto riguarda l’arbitro, sono errori gravi. Posso capire che nell’arco di un campionato possa capitare, ma siamo già alla seconda o terza partita in questo inizio di stagione in cui ci capita questo e non è accettabile. Ma comunque ci sono anche demeriti nostri, perché dovevamo fare gol nelle occasioni avute”.

Castorina (all. Entella) “È stato un Entella dai due volti. Abbiamo fatto un gran primo tempo, dove abbiamo creato e meritato il vantaggio. Nel secondo tempo poi ci siamo abbassati e abbiamo fatto una partita maschia, da Serie B. Risultato molto buono per noi, magari siamo stati anche fortunati ma siamo contenti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy