Sala stampa Cittadella-Pavia, Venturato: “Grande prova, dobbiamo solo concedere di meno”

Sala stampa Cittadella-Pavia, Venturato: “Grande prova, dobbiamo solo concedere di meno”

Commenta per primo!

Le parole dell’allenatore Roberto Venturato e del capitano Manuel Iori dopo la vittoria del Cittadella contro il Pavia.

Iori: Dopo aver fatto una cazzata regalando il gol a loro, credo di essermi fatto perdonare. Il gol finale? Arbitro e guardalinee hanno capito l’errore, la mia ammonizione non è un problema. Questa vittoria è un duro colpo per chi ci insegue, ora però viene il bello. Dobbiamo continuare così senza perdere concentrazione.

Venturato: È stata una grande vittoria anche se continuiamo concedere troppo, vedi due, tre errori gravi da cui sono scaturiti anche i gol. C’è da dire che poteva starci un rigore per noi con espulsione loro dopo appena un minuto di gioco, ma l’arbitro non se l’è sentita. Dobbiamo essere più cinici e cattivi. Il gol annullato e poi convalidato? L’arbitro è tornato sui suoi passi, e gli fa onore. Il derby? Sappiamo che è una partita molto sentita è importante anche per loro, servirà grande rispetto.

Nava: Ieri avevano vinto tutte, speravano in un nostro passo falso e invece è andata bene. Abbiamo meritato perché abbiamo subito due gol negli unici due tiri in porta. Siamo stati bravi a rimediare agli errori, vincere all’ultimo minuto contro una squadra forte su un campo così è una prova di forza.

Marchetti: Vittoria meritata per quello che abbiamo visto. Per determinazione e carattere è una grande vittoria. Sono tre punti importanti ma non determinanti. Cos ho detto all’arbitro nel momento del gol annullato? Gli ho ripetuto tre volte che era regolare, nient’altro. Ora gli faccio i complimenti per l’onestà con cui ha preso la decisione.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy