Sala stampa Cittadella-Pro Patria, Venturato: “Ci siamo complicati la vita nel finale, ma bene così”

Sala stampa Cittadella-Pro Patria, Venturato: “Ci siamo complicati la vita nel finale, ma bene così”

Commenta per primo!

Queste le parole del tecnico del Cittadella Roberto Venturato, al termine della partita: “Abbiamo fatto una prestazione di valore contro un avversario che sapevamo essere tosto, peccato per il finale in cui ci siamo complicati la vita, questo ci ha lasciato un po’ l’amaro in bocca. Siamo stati bravi a rimanere compatti e uniti alla ricerca del terzo gol che invece non è arrivato, sono situazioni che dobbiamo interiorizzare per poter migliorare e non poter prendere goal, come invece è successo oggi. È un campionato duro, equilibrato e non dobbiamo concedere errori. La mia sensazione sul primo gol è stato che il pallone sia stato toccato per ultimo da Bizzotto, ma non ne ho parlato con i ragazzi. Mi auguro che venga più pubblico alle partite, nel calcio ci si esalta quando lo stadio è pieno di gente entusiasta. Queste invece le dichiarazioni dell’attaccante Gianluca Litteri, autore del primo gol (il giocatore sarà ospite lunedì sera della nostra trasmissione Lunedì Granata): “Ho fatto un bel gol, girandomi e mettendola dentro, l’importante è che sia servito per portare a casa la vittoria. Prima viene il gioco di squadra, ma se continuo cosi sono contento. Alla fine il calo è stato più fisico che mentale, c’è stata sofferenza negli ultimi 5 minuti, avremmo dovuto chiuderla prima. Credo proprio che ci meritiamo questo primato, soprattutto per quello che facciamo in settimana”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy