Sala stampa Foggia-Cittadella, Venturato: “Siamo stati ingenui, ma la Coppa rimane un obiettivo”

Sala stampa Foggia-Cittadella, Venturato: “Siamo stati ingenui, ma la Coppa rimane un obiettivo”

Commenta per primo!

Le parole del tecnico del Cittadella Roberto Venturato in conferenza stampa al termine di Foggia-Cittadella:

Nei primi undici minuti siamo andati in confusione, e il Foggia è stato bravo ad approfittare di questo. Siamo stati ingenui e superficiali. Nella ripresa abbiamo giocato bene, il risultato poteva essere diverso. Le occasioni le abbiamo avute, e avremmo avuto qualche possibilità in più se avessimo fatto il secondo gol. Credo che il Foggia rimanga comunque una squadra composta da numerosi giocatori di qualità. Questo atteggiamento ce l’hanno di principio. Siamo arrivati a questa finale gestendo la rosa con due squadre che si sono alternate tra coppa e campionato, facendo fare esperienza a qualche giovane. Non va condannato nessuno per la gara di questa sera, nel calcio può capitare. Manca ancora la partita di ritorno, sono un po’ stanco di rispondere che il campionato è archiviato, perché aspetto la matematica e quindi dobbiamo ancora conquistarla. Nel calcio non bisogna mai dare per scontato nulla. L’obiettivo della coppa ci rimane in testa. (Da FoggiaCalcioMania.com)

Così invece Stefano Marchetti, dg granata, a RaiSport: “Peccato aver subito così tanto. Però bisogna dire che il Foggia schiera diversi titolari, noi abbiamo scelto di premiare chi ci ha portato sin qui. Onorare questa competizione era il nostro obiettivo, ma volevamo mettere nelle condizioni i nostri giovani di mettersi in mostra. Vediamo se ci sarà qualche correttivo, ci auguriamo di segnare un gol per rimettere in gioco questo match per il ritorno. Lunedì abbiamo una partita importantissima e le scelte sono state fatte in quest’ottica”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy