Scaglia: “Nessuna intenzione di muovermi, stiamo facendo qualcosa di grande e voglio rimanere a Cittadella”

Scaglia: “Nessuna intenzione di muovermi, stiamo facendo qualcosa di grande e voglio rimanere a Cittadella”

Commenta per primo!

Il 2016 di Filippo Scaglia comincia con una voce di mercato riportata da La Gazzetta dello Sport: sulle sue tracce ci sarebbero club di serie B. Dopo aver ben figurato l’anno scorso in cadetteria, pur retrocedendo, il difensore del Cittadella ha saputo ritagliarsi un ruolo cruciale in questi primi sei mesi di Lega Pro, nella corazzata granata guidata da Roberto Venturato. “Ho letto anche io di questa voce – spiega Scaglia ai nostri microfoni – ma non ne so proprio nulla. Il mio procuratore (Fulvio Marrucco, ndr) non mi ha parlato di questa ipotesi. La mia volontà è sempre stata quella di rimanere qui, stiamo facendo qualcosa di grande. Poi è chiaro che se fosse un’offerta irripetibile, ne parlerei con il direttore, ma deve esserci qualcosa di concreto e deve andare bene a me e al Cittadella. Voglio vincere e tornare in B con il Cittadella, per il resto mi fa solo piacere dell’interesse di altre squadre se fosse vero, ma non ci sto minimamente pensando ad andarmene”. Flash anche sull’ultima gara del girone di andata contro l’AltoAdige: “Il primo obiettivo è iniziare il 2016 come abbiamo chiuso il 2015, il titolo di campione d’inverno vale per quello che è, bisogna durare e arrivare in alto alla fine” spiega Scaglia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy