Spezia-Cittadella, primo tour de force. Venturato: “Dobbiamo dosare le energie”

Spezia-Cittadella, primo tour de force. Venturato: “Dobbiamo dosare le energie”

di Redazione PadovaSport.TV

Primo tour de force della stagione per la capolista Cittadella che oggi affronterà la prima di tre partite impegnative nello spazio di sette (dopo La Spezia, c’è il Benevento infrasettimanale, infine nuova trasferta a Lecce). “Lo Spezia è una squadra costruita davvero bene – ha detto l’allenatore granata in conferenza stampa– ha diversi giocatori di categoria superiore. Su tutti Galabinov, che lo scorso anno ha segnato anche qualche gol in Serie A. Ma anche Mora  ha vinto un campionato a Ferrara e mi piace molto pure il duo di difensori centrali composto da Giani e Terzi. Insomma, di fronte avremo un avversario di spessore e per portare via punti al Picco ci vorrà veramente il miglior Cittadella». Si gioca alle 15 e Venturato, che oggi festeggia il traguardo delle trecento panchine da professionista, sfoglia la margherita per la formazione. Ci sarà turn-over? Probabile. L’unico reparto che non dovrebbe essere toccato è la difesa, che sinora è da promozione diretta, non avendo subito neppure un gol al passivo: «Ci sto riflettendo – ammette Venturato— quella di La Spezia è la prima, partiamo provando a capire quale può essere la formazione migliore per l’impegno in arrivo, poi penseremo a martedì. In una settimana giorni avremo due trasferte lunghe da affrontare e dal punto di vista fisico i recuperi sono importanti e delicati, bisogna capire bene come dosare le energie”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy