Vigilia Cittadella-Spezia, Venturato: “Adesso abbiamo davanti dieci partite da affrontare come se fossero finali”

Vigilia Cittadella-Spezia, Venturato: “Adesso abbiamo davanti dieci partite da affrontare come se fossero finali”

di Marco Lorenzin

Queste la parole di Venturato alla vigilia di Cittadella-Spezia, partita che si giocherà domani con calcio d’inizio alle ore 20:30.

“Tutti e tre i convocati con le Nazionali hanno giocato ieri, chi più chi meno; per domani sera sono tutti a disposizione, valuteremo domani le loro condizioni. Di sicuro il loro morale sarà alto, e porteranno questo stato anche alla squadra. Domani arriva lo Spezia, e sarà importante fare una buona prestazione a soli quattro giorni dalla scorsa partita. Loro sono una squadra di valore, verranno qui con la voglia di rifarsi dopo la sconfitta all’ultimo di settimana scorsa. Le prossime partite saranno dieci finali, non solo la gara di domani. Non sono uno che cerca alibi, l’arbitro ha preso la sua decisione sul nostro gol annullato e noi abbiamo una visione diversa sull’episodio. Ma abbiamo perso la partita perchè noi abbiamo commesso degli errori, dobbiamo essere consapevoli di questo e cercare di migliorare“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy