Vigilia Cremonese-Cittadella, Venturato: “Chiaretti non è tra i convocati, Cremona tappa importante per il nostro campionato”

Vigilia Cremonese-Cittadella, Venturato: “Chiaretti non è tra i convocati, Cremona tappa importante per il nostro campionato”

di Marco Lorenzin

Queste le parole di Venturato alla vigilia di Cremonese-Cittadella, partita valida per la 30^ giornata di Serie B e che si giocherà a Cremona con calcio d’inizio alle ore 15:00.

Chiaretti non è tra i convocati, perchè ha avuto la febbre ieri, bisogna valutare se e come recupera. Come detto non è convocato, ma vediamo come va la situazione in queste ore. Non ci saranno neanche Iunco e Siega, e anche Fasolo che ha un’infiammazione tendinea. Aver vinto due partite consecutive ci ha dato fiducia; la partita di Cremona sarà una tappa importante, la continuità in questo campionato è fondamentale e ora i punti cominciano a pesare come macigni. All’andata con loro abbiamo perso dei punti in modo incredibile, nei minuti finali come ci è accaduto spesso in questo campionato. Non dobbiamo però farci condizionare da quanto successo all’andata, ma vogliamo prendere spunto da quanto accaduto e affrontare così la partita nel modo giusto. Bisogna rimanare concentrati per tutti e novanta i minuti. Sono convinto che questa squadra non abbia ancora espresso tutto il suo potenziale. Loro invece non stanno vivendo un momento positivo, ma soprattutto per questo dobbiamo fare ancora più attenzione. Servirà concentrazione e il giusto atteggiamento per fare risultato. Sono passati molti anni da quando allenavo la Cremonese, nutro molto affetto per la città di Cremona visto che ci vivo, ma il presente dice solo Cittadella”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy