Piovaccari: “Il Citta è a posto così”

Piovaccari: “Il Citta è a posto così”

Commenta per primo!

Gol, ma non solo quelli. Federico Piovaccari sotto l’Albero ha già trovato il regalo giusto. «Le mie belle prestazioni e le reti che hanno aiutato la squadra a risalire e a riprendersi da un momento difficile».

Per l’anno nuovo invece spera in qualcosa in più. «Sempre gol, e sempre utili alla squadra. La salvezza la possiamo raggiungere senza problemi se giochiamo così e soprattutto se manteniamo questa cattiveria. Perché non abbiamo mai giocato male – ricorda – nemmeno nel primo e brutto periodo. Ma non avevamo il giusto atteggiamento. Da un po’ di partite invece stiamo facendo vedere che possiamo fare bene». A secco con l’Atalanta, nella gara in cui tutti speravano di vedere contro lui, erede di Ardemagni. «L’ho vissuta con grande tranquillità da quel punto di vista. So che ha fatto benissimo qui, ma io sono io. E sto facendo del mio meglio. Abbiamo perso ma solo con i numeri, perché abbiamo fatto una partita molto buona, dimostrando che nel 2011 possiamo ripartire senza paure».

Si parla tanto anche di mercato, ma Piova vede un Citta a posto così. «Qualche mese fa forse sì. Ora il gruppo ha trovato una sua quadratura. Nonostante parecchi assenti, anche contro l’Atalanta non si sono viste differenze fra titolari e riserve. Chi gioca fa bene, perché la squadra è cresciuta nel suo insieme. Poi ovviamente sarà il direttore generale Marchetti con il mister a valutare eventuali situazioni sia in entrata che in uscita. Ma a me sembra che il gruppo sia davvero felice».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy