Piscitella quasi granata, Marchetti: “Possiamo chiudere oggi”

Piscitella quasi granata, Marchetti: “Possiamo chiudere oggi”

Oggi dovrebbe essere il giorno di Gianmario Piscitella al Cittadella. Ieri il d.g. granata Stefano Marchetti ha incontrato i dirigenti della Roma, proprietaria del cartellino dell’attaccante. Le due società  sono molto vicine all’accordo, anche perché pesa la volontà  del giocatore di trasferirsi sotto le Mura. «Abbiamo impostato la trattativa», ammette Marchetti. «Può essere che si chiuda oggi. C’è, però, grande concorrenza (per Piscitella si è mossa anche la Reggina, ndr)». Una volta definito l’arrivo del giovane talento giallorosso, allo scacchiere granata mancherà  l’ultima pedina, un altro attaccante. C’è da risolvere poi la questione Di Roberto. Il Citta proverà  sino all’ultimo a trattare con il Varese la sua cessione. «In questi giorni non ho più sentito nessuno», rivela il d.g., per cui è molto probabile che alla fine Di Roberto venga scambiato o con Caetano Calil o con Sasa Bjelanovic, entrambi in uscita dal club lombardo. «Da qui a fine mercato ne vedremo delle belle» taglia corto Marchetti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy