Sala stampa Cittadella-Carpi, Foscarini: “Abbiamo già  vissuto momenti come questo, la prestazione di oggi non è da buttare”

Sala stampa Cittadella-Carpi, Foscarini: “Abbiamo già  vissuto momenti come questo, la prestazione di oggi non è da buttare”

Le dichiarazioni dalla sala stampa dopo Cittadella-Carpi.

Castori (all. Carpi): Il Cittadella da gennaio in poi è un’altra squadra, ha la capacità di non mollare mai, ce l’ha nel DNA. Era normale soffrire, ho fatto anche due cambi obbligati e qualcuno è arrivato un po’ stanco alla fine. L’importante però erano i tre punti, anche se va detto che il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto.

Foscarini (all. Cittadella): Complimenti di Castori? È un amico, fa piacere, sono contento per il suo campionato ma quest’anno il risultato è bugiardo. Penso alle ultime belle prestazioni, ma abbiamo raccolto solo un punto nelle ultime tre partite. La squadra non molla mai, ha la necessità di ritrovare la vittoria. Per quello che ho visto in settimana rifarei le stesse scelte tattiche, mi aspettavo di partire meglio. Ho fatto subito due cambi nella ripresa perché non eravamo molto incisivi. Il Carpi è una squadra che concede poco, dovevamo stare attenti alla palla lanciata in avanti perché hanno le punte che attaccano bene lo spazio. Non bisognava concedere neppure una palla gol. Classifica? Abbiamo già vissuto momenti come questi, siamo sempre fiduciosi, credo che ne verremo fuori. Rigoni? Non era al 100 per cento, ha chiesto lui di non rischiare

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy