Sala stampa Cittadella-Virtus Entella, Foscarini: “Non capisco i fischi. Sono ancora convinto che questa squadra farà  bene”

Sala stampa Cittadella-Virtus Entella, Foscarini: “Non capisco i fischi. Sono ancora convinto che questa squadra farà  bene”

di Redazione PadovaSport.TV

Dalla sala stampa del Tombolato

Valentini: Sicuramente siamo in difficoltà, a volte riusciamo a trovare la via del gol altre no. Ma questa partita l’abbiamo dominata e loro si sono soprattutto difesi. Dopo l’espulsione si sono difesi ancora di più, chiudendosi e non concedendo niente. Abbiamo cercato di imporre il nostro gioco. Sgrigna dietro le punte si allargava per cercare spazi e giocarla, ma non era per niente facile. Ci tenevamo molto a far bene, peccato. Fischi e cori contro di noi? Non ci interessa più di tanto la reazione dei tifosi, pensiamo al campo. Gol? È passata sotto le gambe di qualcuno, io l’ho vista partire ma non ci sono arrivato

Foscarini: Fischi? Non li capisco in una realtà come Cittadella. Certo ci possono stare dopo prestazioni del genere, ma il pubblico dovrebbe aiutarci. Abbiamo ritrovato situazioni vecchie, non abbiamo trovato le energie per poter riprendere e ribaltare il match. Sono ancora fiducioso per la mia squadra, se guardo la gara di stasera non dovrei esserlo, però rimango convinto che siamo una squadra da lato sinistro della classifica. Vedo i ragazzi durante tutta la settimana, come si allenano, come curano i particolari: sono convinto potremo fare bene, dobbiamo però reagire. Alla vigilia di questa gara sapevamo che questa era una squadra dall’organico importante. Pensavamo sinceramente di poter fare un’altra prestazione, rispettando sempre l’avversario. Maledizione Botta? Sinceramente ci avevo pensato in settimana, e al momento è così”.

Prina: Siamo partiti con una squadra da completare, con giocatori importanti che sono ancora fuori. È una categoria nuova il nostro unico obiettivo è salvarci. È già magico che una città come Chiavari sia in serie B. La partita? Il nostro portiere è stato poco impegnato, è stata una partita vissuta sul filo del rasoio. Ma il Cittadella mi pare abbia avuto solo quell’occasione con il palo. Io a rischio esonero? Se volete vendere riempire due pagine in più di giornale va bene, ma non mi risulta (segue battibecco con alcuni giornalisti presenti, ndr)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy