Sala stampa Crotone-Cittadella, Foscarini: “Il gol al 95′ significa che non molliamo mai, questo è il segnale importante di oggi”

Sala stampa Crotone-Cittadella, Foscarini: “Il gol al 95′ significa che non molliamo mai, questo è il segnale importante di oggi”

Commenta per primo!

Di seguito le dichiarazioni dalla stampa dello Scida, dopo Crotone-Cittadella. Sospeso il silenzio stampa del Crotone dopo il pareggio di oggi pomeriggio.

Vrenna (presidente Crotone): “Peccato. Il calcio è strano per questo, peccato subire il gol del pareggio negli ultimi trenta secondi. Non critico l’arbitro, che era all’esordio, magari ha avuto una giornata no. E’ stato comunque l’assistente a chiamare l’ultima punizione da cui è nato il gol. Ho visto una squadra viva, capace di passare in vantaggio”.

Torregrossa: Sull’arbitraggio lascio giudicare voi, noi pensiamo alla prestazione. Abbiamo dato il massimo e sfiorato il risultato pieno dopo una rimonta. E’ la prima volta che rimontiamo, non siamo in una situazione facile. Il pubblico ci ha incitato fino all’ultimo. Il gol del 2-2? Nasce da un fallo dubbio e credo ci fosse una trattenuta da rigore su di me. Alla fine usciamo delusi: abbiamo perso due punti, nonostante la grinta messa in campo.

Foscarini: Pensavo di festeggiare queste 300 panchine soffrendo meno, evidentemente fa parte del mio DNA. L’importante comunque è portare a casa un risultato positivo. Il regalo ce l’ha fatto l’arbitro? Non credo più di tanto, andrò a rivedere alcuni episodi. Ho visto proteste sulla punizione del gol, ma è stato l’assistente a darla. Rimonta del Crotone? Sapevamo che il Crotone ti abbassa il baricentro della squadra e sa creare superiorità numerica. Non siamo stati abili noi quando recuperavamo la palla perchè gli spazi c’erano. Il pareggio al 95′? Non me l’aspettavo, il segnale più importante di oggi comunque è che anche nei momenti di difficoltà il Cittadella non molla.

Drago: Questa squadra ha paura di vincere, è un problema serio. A livello caratteriale dobbiamo migliorare. Non si può prendere gol al 95′. Brucia perdere punti importanti così, contro dirette concorrenti per la salvezza. Torregrossa titolare? In questo momento sta bene, vedo gli allenamenti. Prima c’erano delle gerarchie che sono state superate dai ragazzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy