Tutta la delusione del Citta, Foscarini: “Mi assumo totalmente ogni colpa”

Tutta la delusione del Citta, Foscarini: “Mi assumo totalmente ogni colpa”

Uno scivolone interno che proprio non ci voleva per il Cittadella. La delusione per la sconfitta contro la Nocerina è evidenziata dalle parole di Bellazzini, autore dell’unica rete del Cittadella: “Abbiamo perso la partita per un’ingenuità difensiva – spiega l’esterno granata – la gara si era messa bene: eravamo riusciti a recuperare lo svantaggio ed eravamo in superiorità numerica ma in quell’occasione abbiamo concesso troppa libertà a Di Maio”. Bellazzini, però, pensa già alla prossima gara: “Dimentichiamo la Nocerina e concentriamoci sul Modena, dobbiamo reagire: la squadra è viva, abbiamo fiducia nei nostri mezzi ma dobbiamo sbloccarci psicologicamente per trovare il giusto ritmo e risalire rapidamente la classifica.”

Complimenti ai rossoneri anche da Foscarini, costretto dai molossi alla seconda sconfitta consecutiva: “La Nocerina ha disputato una bella partita,” spiega il tecnico granata, “Me l’aspettavo così: è una squadra tosta, difficile da battere; avevano messo sotto anche il Torino sul piano del gioco, nonostante la sconfitta, e questo la dice lunga sulla forza di questa squadra.” Il tecnico granata rende l’onore delle armi al collega Auteri: ” La vittoria della Nocerina è meritata – prosegue Foscarini – Mi assumo totalmente la responsabilità della sconfitta; abbiamo commesso degli errori difensivi ed abbiamo avuto dei cali di concentrazione che ancora una volta ci sono costati cari”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy