Vicenza-Cittadella, Rigoni: “Sarà  impossibile esultare in caso di gol”

Vicenza-Cittadella, Rigoni: “Sarà  impossibile esultare in caso di gol”

Commenta per primo!

Saranno tre gli ex in campo sabato: Mattia Minesso, in biancorosso dal 2007 al gennaio 2011; Alessandro Sgrigna, che è anche sposato con una vicentina, e vivrà un derby personale tutto in famiglia, e Nicola Rigoni, che è vicentino doc e confessa: «Il derby? Sarà un’emozione forte. Mi sembra stranissima l’idea di entrare al Menti e vedere i giocatori del Vicenza come avversari: me ne ha parlato anche mio fratello Luca, raccontandomi la sua prima volta da ex a Vicenza, e mi ha raccomandato di non farmi fregare dalla suggestione». In caso di gol, niente esultanza per lui: «Sono sincero, non ci riuscirei: per me sarebbe andare contro natura. Ma darò il massimo per il Cittadella, una squadra che mi sta dando tantissimo, facendomi sentire importante».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy