Vigilia Cittadella-Varese, Foscarini: “Loro un’incognita dopo il cambio di allenatore”

Vigilia Cittadella-Varese, Foscarini: “Loro un’incognita dopo il cambio di allenatore”

Ecco le dichiarazioni di Foscarini alla vigilia del match del Tombolato contro il Varese

Foscarini: “Devo valutare le condizioni generali della squadra per capire se è il caso di fare qualche cambio in vista della sfida di domani. Dobbiamo recuperare soprattutto a livello nervoso, è una partita molto delicata. Il cambio di allenatore loro? E’ un’incognita in più, sono sempre partite insidiose quando si cambia allenatore. Qualche modifica all’atteggiamento ci sarà e noi non lo possiamo conoscere, poi c’è l’aspetto psicologico, il livello di attenzione più alto, così come la motivazione. Col Bologna e a Lanciano avremmo potuto ottenere di più, poi è chiaro che gli episodi fanno la differenza. La squadra è migliorata in tutto, forse è mancato un pizzico di cinismo e di cattiveria agonistica. In certe letture avremmo dovuto essere più cattivi. Siamo sulla strada giusta e rispetto a 15-20 giorni fa abbiamo fatto progressi importanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy