Arcidiacono: “Padova? Fa piacere l’interessamento, ma ancora non è deciso niente”

Arcidiacono: “Padova? Fa piacere l’interessamento, ma ancora non è deciso niente”

«Padova è una grande piazza, sarebbe bello venirci a giocare». Le parole sono di Pietro Arcidiacono, oggetto del desiderio non troppo misterioso del club biancoscudato per il pacchetto avanzato. L’esterno offensivo catanese ci risponde al telefono nel tardo pomeriggio, è appena rientrato da un allenamento. «Le vacanze sono già finite, sono stato a Ibiza e a Formentera. È da una settimana che ho ripreso ad allenarmi, visto che tra un po’ si comincia». Magari con il Padova? Il giocatore ride e replica: «Stiamo parlando, ma non penso che si risolverà questa settimana. Ci sono diverse squadre e Padova è una possibilità importante». Ha avuto modo di sentire De Poli? «Ci siamo sentiti fino all’altro giorno. Cosa mi ha detto? Di venire al Padova. Conosco il direttore, l’ho già avuto al Martina». Dove tra l’altro è stato compagno di squadra di Ilari e Petrilli, che hanno parlato un gran bene di lei: viene considerato un giocatore fuori categoria. «Me lo dicono in tanti, poi però in serie B non mi prendono (ride di nuovo, ndr). Ripeto, sono in attesa. Fa piacere l’interessamento dei biancoscudati, ma ancora non è deciso niente».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy