Atzori: “Il Padova mi voleva, ma costavo troppo”

Atzori: “Il Padova mi voleva, ma costavo troppo”

 Gianluca Atzori, ex tecnico di Reggina e Sampdoria, com’è noto è stato sul taccuino della dirigenza biancoscudata.

Ora l’allenatore spiega ai microfoni di Tuttob.com il perchè del mancato approdo all’ombra del santo:

“In questi primi mesi di mercato sono stato contattato dal Padova. Ho avuto un colloquio con il presidente Cestaro e Luca Baraldi, con i quale credo di aver un ottimo rapporto, soprattutto con quest’ultimo che era il mio direttore quando lavoravo al Parma. Credo di aver dato una buona impressiona al Padova e soprattutto a Cestaro, il quale mi voleva a tutti i costi. Ma il gap economico che doveva coprire era troppo e quindi non hanno voluto accettare quelle che erano le mie richieste economiche”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy