VERSIONE MOBILE
TUTTO PADOVA
TUTTO PADOVA

Barbara Carron, che attacco: "Qualcuno voleva farmi fuori..."

23.04.2012 14:02 di Stefano Viafora  articolo letto 2315 volte

Duro sfogo di Barbara Carron, la vice-presidente del Calcio Padova, che tramite la propria pagina facebook, scrive: "Una piccola riflessione: sono tante le manifestazioni d’affetto che ricevo in questi giorni e da un po di tempo a questa parte. Io ringrazio tutti, proprio tutti. Un anno fa mi trovavo a vivere una situazione paradossale. Fui attaccata e insultata. Mi fecero passare per la causa di tutti i mali del nostro Padova. Un giornalista arrivò addirittura a definirmi il “cancro” del calcio Padova. Fu appeso uno striscione contro di me allo stadio. Portava la firma degli animalisti ma gli animalisti erano un pretesto. C’era chi si divertiva a manovrare i tifosi contro di me, convincendoli a farmi fuori". L'attacco continua: "Purtroppo ne ho la certezza perché qualcuno ha parlato. Per fortuna. Sopportai in silenzio tutto. Convinta che in cima alla lista delle mie priorità ci fosse il bene del Padova, visto che nel Padova la mia famiglia ci ha investito. E anche parecchio. Di certo in misura minore rispetto al mio presidente, ma tutto proporzionato alle possibilità che una famiglia, un’azienda ha. Io ci ho investito tempo denaro cuore passione e talvolta oserei dire la salute. E non serve che spieghi perché. È lo stesso perché che avete voi. Quindi, in questo momento, anche chi NON mi condivide, abbia il rispetto per un socio, pur di minoranza, che potrebbe sentirsi stanco della situazione attuale e dire BASTA. Un anno fa, pochi, quasi nessuno mi difese. Sottovalutando il fatto che io, non sono pagata dal Calcio Padova, ma PAGO il calcio Padova. Vi prego in onestà, non USATEMI perché avete paura che Cestaro molli la baracca. RISPETTATEMI, perché sono la vice presidente del Padova, perché ci ho messo denaro, perché ci ho messo passione perché ci ho messo la faccia. E scusate se sono stata ripetitiva…"


Altre notizie - Tutto Padova
Altre notizie
 

DA EL SHAARAWY AD ATAWAY. RIPARTIAMO (TUTTI) CON UMILTÀ E PAZIENZA

Da El Shaarawy ad Ataway, dai "numeri" di mercato di Rino Foschi, al blitz di De Poli, che ha strappato Thomassen al Campodarsego, dai grandi stadi ai campetti di periferia. Inutile negarlo, è un bel salto indietro. A Padova è l'anno zero del calcio, m...

LA POSTA DEI LETTORI (30/08)

Scriveteci a info@padovasport.tv oppure sulla nostra pagina facebook. In maiuscolo, il "tema" del messaggio precede...

SALA STAMPA PADOVA-VIRTUS VECOMP: LE DICHIARAZIONI DI PARLATO, DE POLI, BRUZZI E MAZZOCCO

Queste le dichiarazioni rilasciate dai protagonisti di Padova-Virtus Vecomp Verona nel postpartita: Parlato: "abbiamo...

L'ANALISI DI BALDIN: PADOVA PROVA IL 4-2-3-1

Con gli ultimi innesti Mister Parlato fa prove di orientamento nel nuovo modulo: il tutto parte da un'idea base di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 2 Settembre 2014.
 
Palermo 86
 
Empoli 72
 
Latina 68
 
Cesena 66
 
Modena 64
 
Crotone 63
 
Bari 63*
 
Spezia 62
 
Siena 61*
 
Virtus Lanciano 60
 
Avellino 59
 
Carpi 59
 
Brescia 59
 
Trapani 57
 
Pescara 52
 
Ternana 51
 
Cittadella 47
 
Varese 47
 
Novara 44
 
Padova 41
 
Reggina 26*
 
Juve Stabia 19
Penalizzazioni
 
Bari -4
 
Reggina -3
 
Siena -8

   Padova Sport Norme sulla privacy