Cacia: “Abbiamo smesso di giocare dopo i due gol”

Cacia: “Abbiamo smesso di giocare dopo i due gol”

Daniele Cacia, il migliore in campo del Padova ieri nel pareggio a Grosseto ha parlato così della sua prestazione e in generale della prova della squadra: “A livello personale sono contento della doppietta, era da tanto che non segnavo – ha detto il bomber biancoscudato – nel primo gol ho tirato d’istinto, la palla ha preso una buona traiettoria… Nel secondo ho ricevuto una gran palla da Ciccio, l’ho presa bene e ho segnato. Se mi aspettavo di giocare di più fin qui? Noi dobbiamo fare i giocatori e l’allenatore fare le sue scelte. Non è tempo di fare polemiche, ho sempre fatto autocritica, io per primo. Ci sarebbero tante cose da dire, ma le somme si tirano alla fine. Dopo i due gol abbiamo smesso di giocare, non cercavamo più la profondità, poi ci siamo resi conto di aver preso due schiaffi e allora solo lì abbiamo reagito. E’ capitato spesso quest’anno, è un nostro punto debole che ci costa sei, sette punti in classifica. Potevamo essere in classifica insieme a Sassuolo, Verona e Pescara ma forse se abbiamo questi punto vuol dire che questo è il nostro valore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy