Cairo a Sky: “Nessun sollecito al Giudice da parte nostra”

Cairo a Sky: “Nessun sollecito al Giudice da parte nostra”

Cairo dopo la sentenza ha parlato a SkySport24: “Siamo soddisfatti, si è fatta luce su una vicenda oscura. Ci fa piacere, mi sembra in linea con  la normativa vigente, che dice che la squadra organizzatrice dell’evento ha la responsabilità di organizzare in maniera perfetta l’illuminazione e l’impianto di gioco, cosi come intervenire in situazioni di emergenza nel caso in cui andasse qualcosa storto, con un impianto sostitutivo (il gruppo di continuità, ndr). La perizia ha fatto luce, siamo soddisfatti per questo”.

Il Presidente ed il ds del Padova si dicono stupiti…

Il più stupito dovrei essere io, anche a noi avrebbe fatto piacere che fosse arrivato prima, siamo stati al nostro posto attendendo lo sviluppo della giustizia, non abbiamo mai sollecitato qualcosa. Anche noi, essendo stati danneggiati, avremmo voluto, ripeto, avere la sentenza prima. Il campionato è ancora lungo, ci sono ancora dodici partite.

Ha parlato con Ventura dopo Verona?

Ventura non ha bisogno di parlare con me, anche se ci sentiamo quotidianamente, è un tecnico capace ed esperto, tutti noi abbiamo avuto una doccia fredda da quella brutta partita. Il mister ha esaminato gli errori con i giocatori e con il suo staff, può succedere che le cose vadano meno bene in alcune situazioni. Bisogna tornare in campo con quella voglia di fare bene che ci ha contraddistinto finora. Ripeto, il campionato è ancora lungo. Mi hanno insegnato che si vince a marzo ed aprile. Siamo appena agli inizi”.

Bianchi rimarrà in caso di promozione?

Non voglio pensare alla serie A, sono scaramantico, per i prossimi settanta giorni serve concentrazione sull’obiettivo. Non bisogna pensare che l’abbiamo raggiunto, altrimenti si toglie energia, bisogna mantenere la concentrazione e la fame di queste prime trenta partite e cercare di pensare a quello. Al momento giusto penseremo al resto e poi agiremo nel modo migliore per dare ai tifosi del Toro quello che meritano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy