CARRON: “CUFFA EL CABEZON DE DIOS”

CARRON: “CUFFA EL CABEZON DE DIOS”

“Andare ai playout grazie alla nostra vittoria è più gratificante e stimolante che andarci per merito dei risultati favorevoli dagli altri campi” esordisce così Barbara Carron in sala stampa, visibilmente più rilassata rispetto a inizio gara. “Il Padova ha capito di dover correre e giocare con il cuore. Nonostante la giornata calda e qualche infortunio è stata una gran gara, e segnare subito è stato determinante. I ragazzi sono scesi in campo per se stessi, questa è la motivazione migliore.” E di Cuffa che ci dice? “Strepitoso. Prima della partita gli ho detto che avrebbe segnato un gol col suo magico piede in una mischia in area…è entrata di testa, poco male! El cabezon de Dios!” Adesso lo spareggio sarà con la Triestina, un derby. “Sì ci aspettano due gare toste anche se per noi è più derby con Vicenza e Cittadella” Pardon lady B, ma i tifosi biancoscudati il derby col Citta lo sentono gran poco, mentre danno grande peso a quello con gli alabardati. Un pensiero al Cesena? “Per il secondo anno conseutivo un nostro risultato gli ha favorito la promozione, quindi Campedelli, regalala a me la vacanza invece che a Soncin!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy