Cionek: “Sassuolo? Spetta a noi rendere la partita meno difficile”

Cionek: “Sassuolo? Spetta a noi rendere la partita meno difficile”

Commenta per primo!

Queste le dichiarazioni del difensore del Padova Thiago Cionek oggi a Bresseo, riportate dal sito ufficiale: “Sassuolo gara più difficile? Sono avanti con tanti punti, non c’è bisogno di sottolineare la difficoltà, sta a noi prepararla in modo che non sia la più difficile. Questa settimana ci siamo allenati per recuperare. Il Sassuolo è forte in generale, loro giocano col 4-3-3 ed abbiamo già affrontato squadre con questo modulo, e poi avremo l’aiuto ed il supporto dei nostri tifosi che immagino saranno più del solito. Il loro punto di forza? Non solo la linea difensiva, perché difendono tutti insieme. Noi sappiamo che possiamo dare di più di quello che abbiamo dato a Novara, noi lo sappiamo e vogliamo invertire la tendenza già dalla prossima gara. Io ho sempre giocato, da quando ero allo Jagiellonia fino a Novara, un po’ di riposo fa bene, mi è dispiaciuto rimanere fuori. L’allenatore sa cosa è meglio fare per la squadra”.

Le partite durante le feste?: “Quando giocavo in Polonia in questo periodo dell’anno c’era la sosta invernale, in Brasile mi è capitato di allenarmi a Natale o Capodanno, ma non ho mai giocato in carriera in queste date. Giocare a calcio è un piacere per me quindi non è un problema”. Sul presidente: “Ieri c’è stata la cena di Natale con lui, non abbiamo parlato più di tanto. Siamo noi stessi i primi a sapere che possiamo e dobbiamo dare di più. Dobbiamo rispettare ciò che lui dice, il presidente è sempre dalla nostra parte”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy