Comunicato AICB: “Niente Grosseto, per il momento”

Comunicato AICB: “Niente Grosseto, per il momento”

Riceviamo e pubblichiamo comunicato dell’AICB:

Un’umiliazione come quella subita venerdì scorso durante la partita con il Pescara, non la si ricordava a memoria di tifoso.Come A.I.C.B riteniamo che sia giunto il momento in cui tutti si assumano le proprie responsabilità, Dirigenti e Tecnici della Società Calcio Padova devono fare chiarezza all’interno dello spogliatoio; se qualcuno non è più in grado di dare il massimo e il meglio di

sé stesso si faccia di parte, conta solo il bene comune, che è rappresentato da quel traguardo che è ancora, nonostante tutto, alla nostra portata, i Play Off, traguardo che i tifosi, per quanto hanno dato quest’anno e negli anni passati, si meritano. L’A.I.C.B  ha, momentaneamente, deciso di “congelare” l’organizzazione della prossima trasferta di Grosseto, in attesa dell’evolversi della situazione tecnica e societaria all’interno del Calcio Padova e per valutare le volontà dei nostri associati. E’ importante, però, fare chiarezza su di un punto; su alcuni siti internet è apparsa la notizia che l’A.I.C.B avrebbe chiesto la testa dell’allenatore, cosa che non corrisponde alla realtà. Per chi, in seguito a questa notizia inesatta, si è domandato quale ruolo abbia l’AICB, diciamo che la nostra è una semplice organizzazione che raccoglie e coordina quei tifosi che da anni amano e seguono la propria squadra del cuore, senza nessun altro scopo o interesse, ed è proprio in base a questo che l’AI.C.B  deve rendere conto di quello che fa solo ai propri associati e a NESSUN altro. Per il Direttivo A.I.C.B., Giorgio Ferretti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy