COMUNICATO TRIBUNA FATTORI: “Nè con Pea, nè contro Pea”

COMUNICATO TRIBUNA FATTORI: “Nè con Pea, nè contro Pea”

Riceviamo e pubblichiamo

Commenta per primo!

 

Chiunque ci conosca, chi partecipa alle nostre riunioni e  coloro che vivono intensamente la Fattori come abbiamo sempre fatto noi, sanno benissimo che non abbiamo mai preso posizione a favore né contro un allenatore, un giocatore oppure qualsiasi altro tesserato del Calcio Padova se non per reali situazioni di pericolo per le nostre sorti oppure per motivi etici (vedi caso Ruopolo),non abbiamo fatto rivolte popolari per alcuno e nemmeno lo faremo ora per mister Pea, persona squisita ed indubbiamente preparata, ma ci teniamo a ribadire quello che è sempre stato il nostro pensiero: noi non siamo semplici tifosi, noi siamo ultras e come tali mettiamo il biancoscudo davanti a tutto! A noi non interessa chi é l’allenatore e nemmeno chi questo poi mette in campo. Consideriamo nel bene e nel male, il presidente Cestaro l’unico responsabile del nostro destino calcistico. Prendiamo atto dopo questa scelta, che gli obiettivi societari sono cambiati,non si punta più ad un campionato di transizione ma con questa decisione il presidente si assume la responsabilita’ di cercare la promozione gia’ da quest’anno e per questo motivo ci aspettiamo che rinforzi per bene la squadra durante il mercato di gennaio.

A mister Pea auguriamo un futuro pieno di soddisfazioni, mentre a mister Colomba auguriamo di ottenerle a Padova.

Per i motivi etici di cui parlavamo sopra, chiariamo subito che non intendiamo accettare di vedere il sig. Vantaggiato con addosso i nostri colori, domani arriva e domani se ne deve andare!

Ci permettiamo anche di dare un suggerimento al cavalier Cestaro: come lui ha ” consigliato” ai nostri 44 ragazzi diffidati a Castellamare di restare a casa,noi gli consigliamo di mordersi la lingua prima di fare affermazioni salvo poi cambiare opinione nel giro di 24 ore…. Il silenzio alle volte fa meno danni delle parole, e 20 ore di pulman per sostenere la squadra sono un atto di amore e non una gita a gardaland!

Come sempre, finchè vedremo impegno da parte di tutti i protagonisti, non faremo mancare il sostegno ai nostri colori e se dovesse servire torneremo ad invitarli a tirare fuori gli attributi. Il Padova siamo noi e lo saremo in qualsiasi serie ci troveremo a giocare.

Come sempre i conti si faranno a fine campionato…

Tribuna Fattori Padova

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy