Ecco perchè si è arenata la trattativa per Granoche

Ecco perchè si è arenata la trattativa per Granoche

Vi sveliamo un retroscena sulla trattativa Granoche-Padova, che ieri in serata si è bruscamente interrotta. Dietro questo improvviso stop del Chievo c’è lo Spezia. I liguri infatti hanno presentato formalmente un’offerta al Livorno per Paulinho: quadriennale da 400.000 euro netti all’anno e 1,8 milioni alla società amaranto per la metà del cartellino. Si può dire, di questi tempi, che si tratta di un’offertona. Il Livorno ha subito contattato il Chievo per bloccare Granoche, considerato il sostituto del brasiliano, chiedendo la comproprietà del Diablo, pagamento cash (quindi senza contropartite). Un’offerta decisamente più allettante di quella del Padova… Sartori ha così preso tempo, mentre i biancoscudati si sarebbero mostrati decisi a cambiare obiettivo. Rimane invece in piedi, lo ribadiamo, la trattativa per Farias.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy