Fenati si presenta: “Mi manda Galderisi. Ho scelto Padova senza pensarci un attimo”

Fenati si presenta: “Mi manda Galderisi. Ho scelto Padova senza pensarci un attimo”

Commenta per primo!

Le prime parole di Giovanni Fenati da giocatore del Padova sono state pronunciate oggi pomeriggio alla Guizza, prima dell’allenamento. Il centrocampista, di scuola Samp, arriva dalla Lucchese allenata da una vecchia gloria biancoscudata: “Galderisi è sempre stato leale con me – racconta Fenati – non mi ha mai promesso nulla e appena si è concretizzata l’ipotesi Padova me l’ha subito consigliata caldamente, visto che conosce bene la piazza. Scendo di categoria ma questa è un’occasione importante per la mia carriera. Avevo altre offerte, ma devo essere sincero: saputo dell’interesse dei biancoscudati, non ci ho pensato due volte, tantopiù che allenatore e direttore sportivo mi hanno voluto fortemente. Ho già avuto modo di assaggiare l’affetto dei tifosi biancoscudati, e se domenica dovessi scendere in campo sarà ancora più bello sentire il loro calore. Il mio ruolo? Ho sempre fatto la mezzala nel centrocampo a tre, sono bravo negli inserimenti, in carriera ho anche segnato qualche gol. A Lucca non ho trovato spazio per vari motivi, non è facile per un giovane ritagliarsi il proprio posto. Modelli? De Rossi e Gerrard”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy