FINALE Padova-Triestina 4-2 (27′ pt Diniz, 35′ pt Bearzotti, 35′ st Kabine rig., 43′ st Migliorini)

FINALE Padova-Triestina 4-2 (27′ pt Diniz, 35′ pt Bearzotti, 35′ st Kabine rig., 43′ st Migliorini)

Dalle 18 segui l’amichevole a Caorle tra Padova e Triestina.

PADOVA (4-2-3-1): Petkovic (15°st Favaro), Dell’Andrea (25°st Dionisi, 37°st Niccolini), Anastasio (25°st Favalli), Ramadani, DIniz, Fabiano (32°st Gorzelewsky), Ilari (13° Turea), Giandonato (15°st Bucolo), Altinier, Bearzotti, Petrilli. A disp.: Cunico. Allenatore Parlato

TRIESTINA (4-4-2): Di Piero (dal 11′ st Bonin); Ricci (25°st Miani), Beghin, Pramparo (8°st Piscopo), Ciave, Migliorini, Pettarin (11°st Zottini, 32°st Spadari), Battaglini, Solinas (1°st Baggio), Zubin, (18°st Morelli), Zanardo (dal 39′ pt Kabine). A disp.: Crosato. Allenatore Masitto

ARBITRO: –

 

SECONDO TEMPO:

45′ – Finale, Padova batte Triestina 4-2

43′ – GOL DELL TRIESTINA: MIGLIORINI accorcia le distanze

42′ – Traversa di Petrilli!!!!

37′ – Entra Niccolini, esce Dionisi

35′ –  GOL DELLA TRIESTINA: KABINE realizza il calcio di rigore

24′ – GOL DEL PADOVA, Altinier porta a 4 le reti. Ancora un cross vincente di Turea e botta sicura sul palo più lontano.

27′ – GOL DEL PADOVA, terza marcatura biancoscudata con Giandonato abile a colpire di prima intenzione sugli sviluppi di un corner.

1′ – Ripartiti

PRIMO TEMPO:

45′ – Termina il primo tempo, buon Padova che conduce 2-0 sulla Triestina.

38′ – Traversa di Fabiano! Colpo di testa sfortunato per il centrale difensivo brasiliano.

35′ – GOL DEL PADOVA Gran gol di Bearzotti che si presenta ai tifosi del Padova con un autentico capolavoro, pallonetto morbido di sinistro che supera Di Piero. Buono anche lo spunto-assist di Turea.

27′ – GOL DEL PADOVA Biancoscudati avanti con un gol di testa di Diniz, abile a inserirsi in area dopo la punizione di Giandonato.

13′ – Infortunio per Ilari, al suo posto il giovane ex Este Turea.

1′ – In porta Parlato “testa” Petkovic al rientro da titolare dopo l’infortunio, non c’è ovviamente Azzi che oggi ha lasciato Padova. Il modulo è il 4-2-3-1, con Bearzotti e Petrilli esterni.

1′ – Partiti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy