Fontanafredda-Padova, Parlato alla vigilia: “Trasferta tra le più difficili, dobbiamo essere più concreti che belli”

Fontanafredda-Padova, Parlato alla vigilia: “Trasferta tra le più difficili, dobbiamo essere più concreti che belli”

Commenta per primo!

Vigilia di riposo per il Padova, che domani affronterà in trasferta il Fontanafredda. Mister Parlato nella consueta conferenza stampa analizza la situazione della squadra: “La settimana prossima sarà intensa, ma non penso a turn-over, penso alla partita che avremo domani poi di conseguenza valuterò come comportarmi nelle prossime gare che ci aspettano. Fontanafredda? E’ una delle trasferte più difficili del campionato, ci siamo preparati molto bene. Punteremo ad essere meno belli e più concreti. Chi temo di loro? Hanno un attacco di prim’ordine con Florian e De Martin e una difesa esperta”. A proposito invece del modulo e dei giocatori scelti in vista di domani, ecco le parole di Parlato: “Mattin sta crescendo bene giorno dopo giorno, sto pensando anche a un suo eventuale inserimento domani. Dal primo minuto? Forse è ancora prematuro. Il centrocampo a tre? Non è automatico che ciò che viene provato in settimana è quello che si vedrà domenica, serve l’elasticità necessaria a cambiare anche a partita in corso. Nichele? È uno di quei giocatori esperti che poteva giocare sin dal suo arrivo, ma non volevo stravolgere l’impianto della squadra. Segato e Ferretti fuori? Lavorando da squadra le defezioni non si noteranno e sono convinto che chi giocherà al loro posto farà bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy