Foschi sul ritorno di Del Piero: “Non vestirà  altre maglie dopo la Juve”

Foschi sul ritorno di Del Piero: “Non vestirà  altre maglie dopo la Juve”

Commenta per primo!

Anche Rino Foschi parla del possibile ritorno di Del Piero a Padova. “Magari, come ha detto Cestaro, lo dico anche io – confessa il ds a Tuttomercatoweb.com – ma è solo una battuta”.

Una bandiera che in Italia non vestirà altre maglie.

“Appunto. Del Piero è un giocatore di una classe particolare, quella delle bandiere. Lui, Maldini, Baresi: non vestono altre maglie nella stessa nazione, come può fare chi chiude la carriera nella sua città. Del Piero però è Del Piero, e per lui non valgono i discorsi fatti per gli altri giocatori, per la storia che ha avuto e per quel che ha rappresentato per lui la Juventus e viceversa”.

Dove lo vede a fine anno?

“Per lui vedo, magari, un’esperienza alla Beckham. Negli Stati Uniti o negli Emirati Arabi, per intenderci, poi il suo destino è quello di fare il dirigente alla Juventus”.

Chiudiamo con un talento del domani, quel Dramè che da Padova può avere un futuro luminoso.

“E’ un classe ’92 sotto osservazione speciale di tanti club ma ci tengo a precisare una cosa: non esiste nessuna trattativa e nessun discorso aperto per il trasferimento per gennaio. Punto, chiuso. Siamo orgogliosi se fa bene quando gioca, sia noi che lui, ma non c’è e non ci sarà niente di aperto per gennaio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy