“Giocatore espulso, El Shaarawy sostituito. Mi ricorda qualcosa”

“Giocatore espulso, El Shaarawy sostituito. Mi ricorda qualcosa”

Commenta per primo!

“Giocatore espulso, El Shaarawy sostituito. Mi ricorda qualcosa…”. Il twitt, poco dopo le 21 di mercoledì, è di Elia Legati, che ha sintetizzato un pensiero comune a tanti tifosi biancoscudati davanti alla tv per Milan-Ajax. Il “Faraone”, infatti, è stato sacrificato da Allegri a metà del primo tempo, subito dopo il “rosso” a Montolivo, che ha costretto i rossoneri a difendere il pareggio, in dieci, contro i Lancieri. Esattamente come il 12 giugno 2011, quando nella finale di ritorno playoff a Novara, Cesar fu espulso al 14′ , lasciando i biancoscudati in inferiorità numerica e costringendo Dal Canto a sostituire El Shaarawy con Trevisan. Solo l’epilogo è stato diverso, visto che il Milan ha strappato la qualificazione, mentre il Padova ha dovuto dire addio, perdendo 2-0, al sogno della serie A. Una circostanza che portò tanti tifosi a scagliarsi contro il tecnico trevigiano, ma nelle parole di Legati è molto difficile intravedere una critica al vecchio mister. Anzi, proprio su twitter aveva pubblicamente elogiato Dal Canto dopo la notizia del suo ingaggio al Venezia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy