Il bomber è k.o., Foschi alla ricerca di un’altra punta

Il bomber è k.o., Foschi alla ricerca di un’altra punta

Commenta per primo!

Con il grave infortunio di Succi (che ha terminato ieri la sua stagione), il Padova è costretto a tornare sul mercato per sostituire uno degli uomini chiave della formazione di Calori. Difficile trovare a gennaio un giocatore all’altezza di Succi, motivo per cui Foschi deciderà di puntare su una soluzione a breve termine (un attaccante esperto che possa sostituire il Cigno fino a giugno) oppure puntare su un giovane da valorizzare, sulla scia delle operazioni che hanno portato in biancoscudato Di Gennaro o El Shaarawy. Nel primo caso torna d’attualità il nome di Davide Possanzini, l’attaccante del Brescia classe ’76, che è disponibile a scendere di categoria e sta già trattando anche con altri club cadetti. Ma alcune voci parlano di un ritorno di fiamma di Ciro Immobile, accostato negli ultimi giorni a numerose squadre tra cui il Cittadella, l’Empoli e l’ambiziosa Nocerina in Lega Pro. Immobile è un giocatore molto giovane (20 anni), di proprietà della Juve e attualmente in prestito al Siena (dove però non trova spazio). Una cosa è certa, l’acquisto di un’altra punta da ieri sera è diventato una priorità per il Padova. Che intanto può ritenersi soddisfatto dell’ottimo debutto di Marcos De Paula, ieri tra i migliori in campo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy