Il futuro di Sottovia, Potti e De Franceschi

Il futuro di Sottovia, Potti e De Franceschi

Con l’arrivo di Diego Penocchio in molti si chiedono quale sarà il futuro nella Spa biancoscudata di alcuni volti storici come Gianluca Sottovia, Gianni Potti e Ivone De Franceschi. Il primo, legato al Padova da un contratto a tempo indeterminato, vista la grande esperienza maturata in questi anni, potrebbe tornare a ricoprire la carica di direttore generale. Sottovia oltretutto è in ottimi rapporti con Stefano Antonelli, attuale ds del Siena, accostato già al Padova di Penocchio. Per Gianni Potti, che in questi anni con la sua società (la Action) si è occupato della gestione del marketing e della comunicazione, potrebbe essere giunto il momento del divorzio dal Padova: si parla, come abbiamo già riferito, del possibile ingresso nell’organigramma di Alessandro Giacomini, amministratore delegato di Gsport, azienda che già cura la comunicazione, in particolare vendità di pubblicità, per diverse società di A e B. Più difficile capire che ne sarà invece di Ivone De Franceschi, a un passo dal tornare a rivestire la carica di ds (se Cestaro fosse rimasto). Per l’ex talentuoso centrocampista del Padova si profila l’ipotesi di un nuovo ruolo nell’area tecnica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy