Il padovano Salviato: “Venerdì esame difficile”

Il padovano Salviato: “Venerdì esame difficile”

Nato a Padova, e con un passato nelle giovanili biancorosse. Quello di Simone Salviato, esterno destro del Livorno, sarà un venerdì speciale. Il giocatore labronico presenta la prossima partita in conferenza stampa, ma le prime parole che giungono dai giornalisti sono complimenti per la sua stagione: “Mi fa piacere per quello che dite, se c’è stato un miglioramento nelle mie prestazioni rispetto allo scorso anno è forse perchè adesso sono più sereno e gioco più sicuro delle mie possibilità. Anche il mister mi ha dato fiducia e questo aiuta molto nel modo di affrontare ogni gara. Spero di poter fare sempre meglio”.

Poi iniziano le domande sul prossimo avversario ed in particolare sulla bravura degli attaccanti veneti: “Cutolo è bravo a tenere la palla ed a stringere verso il centro, poi ci sono Lazarevic, Cacia, Succi, tutti giocatori molto pericolosi. Loro, continua Salviato, non hanno una formazione tipo, per cui dobbiamo essere pronti ad ogni tipo di soluzione che ci si possa presentare davanti. Col Padova sarà un esame difficile, ma noi dobbiamo fare punti”.

Sulle problematiche del Livorno: “Dobbiamo essere più concentrati ed attenti, commettere meno ingenuità e darci tutti una mano quando c’è qualche errore. Anche in allenamento proviamo di continuo schemi che ci permettano di imparare a gestire meglio la palla ed a non commettere sbagli. Specialmente nei minuti finali ci vuole maggiore attenzione, in particolare sulle palle inattive. Per noi sarebbe importante tornare a non subire un gol”. Infine un occhio al calendario: “Non c’è da essere preoccupati se, prossimamente, inconteremo le prime della classifica. Contro queste squadre noi ci esprimiamo meglio, perchè loro vengono qui per giocarsela e noi troviamo più concentrazione”.

E’ stato intanto premiato dal presidente dell’AIC Damiano Tommasi l’attaccante Betanin Paulinho quale miglior realizzatore dello scorso campionato di Prima divisione e della Lega Pro con il Sorrento, con la cui maglia ha realizzato 24 gol.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy