Il ritiro estivo del Padova non sarà  a Folgaria

Il ritiro estivo del Padova non sarà  a Folgaria

E se il ritiro estivo del Padova si svolgesse fra Abano e Bresseo, ci sarebbero problemi? Nessuno, anzi sarebbe un’ottima “operazione-simpatia” quella che il Padova avvierebbe per recuperare il feeling perduto nell’ultima parte della stagione appena conclusa con la tifoseria, delusa per il mancato raggiungimento dei playoff. Non siamo ancora all’ufficialità della scelta, ma una notizia è sicura al momento: Folgaria non ospiterà più i biancoscudati. Gli accordi con l’Azienda per il Turismo Folgaria-Lavarone-Luserna sottoscritti l’anno passato, e che prevedevano il soggiorno estivo per due settimane nella ridente località dell’altopiano trentino anche a luglio 2012, sono saltati e a questo punto, nell’ottica della riduzione sensibile dei costi, si sarebbe pensato di fare tutto in… casa. Il gruppo Borile, proprietario dei più importanti alberghi di Abano, ospiterebbe squadra e tecnici in una delle sue strutture e quotidianamente il gruppo si sposterebbe a Bresseo per gli allenamenti. Quanto alla data del raduno della squadra, dovrebbe cadere fra lunedì 9 e lunedì 16 luglio. L’inizio della nuova stagione, con il primo turno della Coppa Italia, è fissato il 5 agosto, dunque un mese di preparazione e le amichevoli programmate per quel periodo dovrebbero essere più che sufficienti per consentire a Pea e ai suoi ragazzi (che dovrebbero entrare in scena al secondo turno, il 12) di essere pronti per la competizione che anticipa il campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy