Il ritorno dei Tre Tenori, Sansovini: “Se giocheremo da Pescara, faremo sicuramente bene”

Il ritorno dei Tre Tenori, Sansovini: “Se giocheremo da Pescara, faremo sicuramente bene”

Contro il Padova si ricompone il terribile trio: Sansovini-Immobile-Insigne

Commenta per primo!

Prende la parola il Capitano: si avvicina la grande sfida di sabato sera contro il Padova e Marco Sansovini mette tutto il suo carisma per caricare i compagni in vista del delicato impegno interno che secondo alcuni vale più dei tre punti in palio. “Con il Padova iniziamo ad incontrare le squadre più accreditate per la vittoria finale, è un banco di prova importante contro un’ottima squadra. E’ una partita che vale tre punti, non è ancora uno snodo cruciale che ci sarà più in là. Sulla carta il Padova è la squadra qualitativamente migliore tra quelle che abbiamo finora affrontato, pratica il 4-3-3 ma è diverso dal nostro. Non è solo il reparto offensivo ma l’intero organico delle due squadre ad essere importante e a far presagire una grande partita. Cercheremo di metterli in difficoltà usando il nostro punto di forza,  cioè il ritmo che deve essere alto. Dobbiamo essere corti ed aggressivi per prenderli in velocità. Le loro assenze dietro? Noi dobbiamo fare la nostra partita, chi scende in campo per loro non ci interessa. Se giocheremo da Pescara faremo sicuramente bene”.

La sconfitta di Livorno è già alle spalle e bisogna tornare a sognare: “noi cerchiamo sempre di vincerle le partite, poi è normale incappare in una giornata storta. A Livorno siamo stati meno aggressivi del solito. Ora c’è il Padova, è uno scontro diretto che è importante vincere dopo una sconfitta per tornare a dare continuità a quello che di buono abbiamo fatto”. L’anno scorso furono due sconfitte contro i veneti (Sansovini segnò il gol del momentaneo vantaggio a Padova, poi risultato inutile) e proprio all’Adriatico iniziò l’avventura di Dal Canto sulla panchina della prima squadra: “è acqua passata, vinsero con merito. Era un altro campionato con altri giocatori. Questa è la stagione dei tabù sfatati, vedremo di sfatare anche questo delle sconfitte contro di loro..” Contro Cutolo e soci si ricompongono ‘I Tre Tenori’ Sansovini, Immobile ed Insigne: “puntiamo molto su Ciro, ma anche Maniero ha fatto buone prestazioni a livello di impegno e di gioco. Anche con lui abbiamo vinto. E’ importante il suo apporto come quello di chi gioca di meno. Io? A Novembre in carriera non avevo segnato mai così tanto, ma devo lavorare giorno dopo giorno per migliorare ancora”. Dove può arrivare questo Pescara? “ci ritroviamo lassù in classifica,  c’è grande entusiasmo intorno a noi e ci proveremo fino alla fine ma restando  con i piedi per terra come è giusto che sia per noi calciatori. E’ ancora lunga, c’è tanto da fare e da migliorare ma è giusto e lecito alzare l’obiettivo anche se dobbiamo restare umili”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy