Iori il più cattivo del 2012

Iori il più cattivo del 2012

Osservando le statistiche dell’anno appena concluso, il neo biancoscudato Manuel Iori risulta essere un centrocampista dal “rosso” facile. Addirittura il più espulso del 2012, sommando i cartellini rimediati con Torino e Cesena, insieme a Baldanzeddu e Cosenza. Ecco la classifica, riportata da La Gazzetta dello Sport: Iori (Torino e Cesena), Baldanzeddu (Juve Stabia) e Cosenza (Reggina e Pro Vercelli) con 3 cartellini rossi, mentre Pellizzer del Cittadella ha collezionato 15 cartellini gialli in 12 mesi, seguono Romizi e Borghese (Bari) e Hetemaj (AlbinoLeffe e Reggina) con 14.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy