Kacinari, ag. Lazarevic: “Non mi ha chiamato nessuno del Padova”

Kacinari, ag. Lazarevic: “Non mi ha chiamato nessuno del Padova”

Esclusiva Padova Sport

Qualche mese fa smentì seccamente l’ipotesi di un approdo a Padova del suo assistito, Dejan Lazarevic (ultima stagione in prestito al Torino, dal Genoa). Oggi Marcel Kacinari, agente del giocatore, parla così: “Padova è una piazza importante, bella, tra l’altro a sole due ore dalla sua Lubjana. Adesso non smentisco e non confermo perchè mi trovo ancora fuori dall’Italia. La settimana prossima sarò a Milano e valuterò la situazione di Dejan. Posso dire comunque che non mi ha chiamato nè il Genoa nè il Padova finora. Ma non mi chiamò nessuno neppure quando si parlò qualche tempo fa di un possibile arrivo del mio assistito a Padova, al posto di El Shaarawy”. Lazarevic è una seconda punta che può occupare anche il ruolo di esterno d’attacco (ben si adatterebbe al tridente di Dal Canto). C’è un altro giocatore che piace molto a Rino Foschi, assistito sempre da Kacinari, si tratta di Rene Khrin, centrocampista sloveno: “In questo caso c’è prima da risolvere la comproprietà tra Bologna e Inter – ha spiegato l’agente – poi se ne parlerà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy