L’avversario del Padova: Grosseto

L’avversario del Padova: Grosseto

Commenta per primo!

È un Grosseto differente quello visto in campo sabato contro il Cittadella, che ha saputo essere “grintoso” al punto giusto per strappare sul Carlo Zecchini 3 punti, che per il momento non aiutano la classifica, ma la muovono decisamente.

Numeri alla mano, risulta ultimo in classifica, ma con una rosa che può essere molto competitiva per il finale di campionato, l’obiettivo dei maremmani è comunque la salvezza.

Uscito abbastanza rinforzato dal mercato, Piovaccari ha già siglato la sua prima rete in biancorosso proprio sabato scorso, riuscendo a conquistare subito il pubblico e la stima di mister Menichini.

Un ex Padova arrivato recentemente in Maremma è Feltscher, che ha debuttato dalla panchina nel secondo tempo, anche lui settimana scorsa, ha già fatto vedere che può essere molto utile alla squadra con le sue giocate.

In questi ultimi giorni di mercato, potrebbe arrivare Brosco, difensore centrale scuola Roma classe ’91, le ultime notizie di mercato danno per certo l’affare che riguarda il bomber Ferdinando Sforzini al Pescara, dove il Presidente Piero Camilli è ammaliato da grandi numeri offerti per l’attaccante.

I punti deboli della squadra sono da registrare in difesa, dove ogni tanto la linea difensiva lascia con il fiato sospeso, fino a quando non arriva “super” Lanni, con le sue parate a volte davvero miracolose, che riesce a mettere una fine all’azione.

I punti di forza sono senza dubbio l’attacco; prima con Sforzini, un vero e proprio bomber che in biancorosso vanta 32 reti siglate, e con l’arrivo di Piovaccari, se ne possono vedere delle belle.

Contro il Padova, mister Menichini non cambierà molto la squadra scesa in campo contro il Cittadella, opterà per un 5-3-2. Naturalmente, ad oggi 30 gennaio, con il mercato ancora aperto, e con un presidente come il nostro, che ha sempre abituato tifosi e giornalisti a colpi di mercato dell’ultima ora.

Ecco dunque la probabile formazione: Grosseto (5-3-2) 

Lanni; Padella, Iorio, Barba, Donati, Crimi; Obodo, Jadid, Calderoni; Lupoli, Piovaccari.

DIFFICOLTÀ DELL’AVVERSARIO SECONDO PADOVASPORT: 2**/5*****

Bastonato dal calcioscommesse, il Grosseto ha subito forse più del dovuto il contraccolpo psicologico della penalizzazione. Qualche buona individualità (Piovaccari su tutti), ma nel complesso la squadra non ha i numeri per poter preoccupare più di tanto la formazione di Colomba.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy