La Procura di Cremona iscrive anche Milanetto nel registro degli indagati

La Procura di Cremona iscrive anche Milanetto nel registro degli indagati

Commenta per primo!

Otto giocatori di serie A e una trentina delle serie minori. Come previsto, la procura della Repubblica di Cremona ha iscritto nel registro degli indagati (per frode sportiva) i calciatori coinvolti nella nuova tranche dell’inchiesta “Last Bet”. Fra questi c’è anche Omar Milanetto, e anche qui si tratta di una decisione ampiamente annunciata, dopo le dichiarazioni agli inquirenti dell’arrestato Carlo Gervasoni. Sotto la lente della giustizia ordinaria ad oggi c’è il match Lazio-Genoa del maggio scorso, finito 4-2 per i biancocelesti. Anche il procuratore della Figc Stefano Palazzi però si è già mosso. Le nuove iscrizioni della procura di Cremona sono finite direttamente nel suo fascicolo, in modo che anche la giustizia sportiva possa procedere a carico degli indagati. Dopo lo studio delle carte e i ripetuti confronti con Cremona, Palazzi inizierà gli interrogatori, l’unico strumento a disposizione della giustizia federale. Se il processo sportivo non dovesse chiudersi prima della fine della stagione, le eventuali sanzioni (come le penalizzazioni in classifica) sarebbero valide per i prossimi campionati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy