Le reazioni: tifosi infuriati con l’arbitro, ma arrivano le prime critiche alla squadra. Marotto: “Marcolin non all’altezza”

Le reazioni: tifosi infuriati con l’arbitro, ma arrivano le prime critiche alla squadra. Marotto: “Marcolin non all’altezza”

Commenta per primo!

Tifosi scatenati, il giorno dopo di Padova-Palermo. Uno 0-3 pesante, forse troppo per quanto visto in campo, che porta con sè strascichi polemici per via di un arbitraggio fiscalissimo verso i biancoscudati, e più concessivo verso gli ospiti. Alla rabbia per la direzione di gara del sig. Mariani, si aggiungono la delusione e le prime critiche: la squadra sembra molto lontana dalla forma migliore e, pur creando azioni offensive pericolose, prosegue il digiuno di gol (unica squadra ancora a secco quanto a reti segnate). Sulla nostra pagina facebook (clicca qui per leggere i commenti) i commenti a caldo sono durissimi, soprattutto verso il ds Secco. Nel mirino anche Vantaggiato, vera e propria scommessa della dirigenza, che al momento non riesce assolutamente ad essere incisivo e ora dovrà fare i conti con un nuovo infortunio muscolare, proprio quando sembrava aver ritrovato, perlomeno, una discreta condizione fisica. Parole di fuoco arrivano anche da un osservatore speciale, Mauro Marotto (a breve sarà on-line la seconda puntata della rubrica), che ieri sera ha lasciato lo stadio urlando: “Inaccettabile, si è rovinata una bella festa con una prestazione sciagurata, aldilà dell’episodio del rigore. Marcolin, in tutta sincerità, non mi sembra all’altezza della situazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy