Marcolin, provata la difesa a tre

Marcolin, provata la difesa a tre

Non ha cambiato solo le strategie di mercato, ma anche il possibile modulo di partenza: la sconfitta con il Trapani alla prima di campionato è stato un autentico terremoto. Dietro alle dichiarazioni di facciata, c’è grande preoccupazione tra la dirigenza biancoscudata che non vuole assolutamente “toppare” sabato sera contro un’altra neopromossa, il Carpi.

Marcolin pensa alla difesa a tre (provata questa mattina), sacrificando Cionek (sarà ceduto in questi ultimi giorni di mercato) e inserendo due pedine di esperienza come Perna (oggi la presentazione) e Marzorati (non ancora ufficiale). Un 3-4-3 oppure un 3-4-1-2 che sfrutti le doti da trequartista puro di Pasquato: nei prossimi giorni vedremo come cambierà il volto del Padova. Per adesso una certezza: la difesa a 4 non è più un dogma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy