Mbakogu: “Qui mi sento in famiglia”

Mbakogu: “Qui mi sento in famiglia”

Commenta per primo!

Jerry Mbakogu, a Il Gazzettino: “Quest’anno ho fatto il ritiro con la compagine di Dal Canto e ancora mi sento qualche volta con Lazarevic e Osuji. Sono arrivato all’ombra del Santo quando avevo 13 anni e ho iniziato nei giovanissimi regionali. Le uniche volte che ho giocato contro il Padova è stato in qualche amichevole del giovedì tra le fila di una squadra delle giovanili e ricordo di avere anche segnato un bel gol. In biancoscudato non ho avuto grandi occasioni per mettermi in mostra. Qui sto bene, trovo spazi, ho già segnato tre gol e mi sento in famiglia, con la società, l’allenatore e i tifosi. Altre cose mi interessano poco, anche se è normale che quella di sabato sarà una partita sentita in maniera diversa in cui vorrei fare bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy