Mutti a cena con Penocchio: fiducia totale nel tecnico

Mutti a cena con Penocchio: fiducia totale nel tecnico

Mutti incassa la fiducia totale della dirigenza biancoscudata: dopo le parole di stima pronunciate nei suoi confronti ieri pomeriggio a Bresseo da Diego Penocchio, ieri in serata allenatore e presidente si sono incontrati a cena per fare il punto della situazione. C’è già stato un cambio di panchina, non ce ne sarà un altro sia per motivi economici, sia per la necessità di responsabilizzare i giocatori, che altrimenti godrebbero di un alibi continuo. Tutti, nessuno escluso: dal capitano, al più giovane. Questo il concetto ribadito e condiviso da entrambi: Mutti può lavorare sereno sapendo che la fiducia nel suo lavoro è massima. Il mercato porterà dunque a una svolta importante: tante facce cambieranno, chi rema contro dovrà per forza cambiare atteggiamento o viceversa trovare un’altra squadra. Potenzialmente tutti i giocatori sono sul mercato, compresi gli intoccabili (fino a qualche settimana fa) Pasquato, Vantaggiato, Santacroce, Cuffa e Modesto. L’unico punto fermo è Federico Melchiorri, fortemente voluto a Padova da Marco Valentini. Mercato nodo cruciale dunque per la stagione del Padova: se il d.s. maceratese saprà muoversi nel modo giusto, è possibile che per i biancoscudati inizi un nuovo campionato. Ma bisognerà scegliere gli uomini giusti, per evitare che la situazione, già problematica, degeneri in un tracollo definitivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy