Altinier, bomber da trasferta: “Contenti di essere sulla strada giusta, i risultati ci danno fiducia per il ritorno”

Altinier, bomber da trasferta: “Contenti di essere sulla strada giusta, i risultati ci danno fiducia per il ritorno”

Commenta per primo!

Ha colpito quattro volte su cinque lontano dall’Euganeo, ma per Cristian Altinier, abituato a segnare negli stadi di mezza Italia si tratta più che altro di una coincidenza: “Penso sia un caso, l’anno scorso ad Ascoli ne ho fatti più in casa, del resto io cerco di giocare sempre allo stesso modo”. Guardando alla scorsa stagione, l’attaccante mantovano dopo sei reti nel girone di andata (in un campionato a venti squadre) ne segnò ben undici al ritorno, un precedente incoraggiante come sottolinea lui stesso al Gazzettino: “Metterei la firma per ripetere quel copione, ma non è mai facile. All’inizio qui giocavo e non giocavo e trovare continuità come in questo momento per me è stato importante. Non sono mai contento però, fa parte del mio carattere e dunque c’è sempre voglia di fare di più. Se le cose vanno bene a livello di squadra poi anche il singolo ne trae beneficio”. Proprio per questa sua caratteristica, Altinier non è del tutto soddisfatto del pareggio di Alessandria, nel finale si è trovato sui piedi la palla per la doppietta ma ha calciato d’istinto addosso al portiere avversario: “Dispiace, sarebbe stato bello e veramente importante per tutti noi segnare quel gol e vincere. Siamo comunque sulla strada giusta e siamo contenti per questo. Mi aspetto che la squadra continui a crescere e migliorare nel girone di ritorno. I risultati ci danno fiducia, vogliamo più punti possibili e vogliamo ottenerli attraverso le prestazioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy