Teramo-Padova, Altinier: “Giocheremo su un campo imbarazzante, un sintetico vecchio e duro”

Teramo-Padova, Altinier: “Giocheremo su un campo imbarazzante, un sintetico vecchio e duro”

«Sarà un banco di prova importante, perché andare a Teramo è sempre difficile: giocano su un campo artificiale imbarazzante, molto vecchio e duro, al quale solo loro sono abituati. Ma noi dobbiamo reagire, e ce la metteremotutta». Così Cristian Altinier, intervistato da Il Mattino sul match di sabato. L’attaccante, che con l’infortunio di Neto ha indossato la fascia di capitano per la prima volta, ha parlato anche del suo deludente stato di forma: “Detto sinceramente, credo di essere in una fase in cui sto pagando il mese di preparazione perso per colpa dell’infortunio. Non mi sento brillantissimo, devo cercare di venirne fuori il prima possibile, ma ripeto che il discorso di squadra è ben più importante di un po’ di fatica fisica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy