AntiVigilia Lecce-Padova, Foscarini: “Con lo spirito giusto abbiamo la certezza di poter fare risultato”

AntiVigilia Lecce-Padova, Foscarini: “Con lo spirito giusto abbiamo la certezza di poter fare risultato”

di Gianmarco Zandonà

Domenica alle 15 il Padova affronta il Lecce in trasferta, con la necessità di fare risultato. Queste le parole del mister biancoscudato in conferenza stampa:

“Questo è il nostro obiettivo, ci aspetta un mini torneo di tre partite molto importanti. Io non ne parlo mai ma queste ultime gare possono condizionare anche il mercato. Abbiamo la necessità di ripartire dopo tre sconfitte consecutive, la squadra sta lavorando nel modo giusto e ne sono soddisfatto. Credo che possiamo fare ancora di più e in queste ultime tre partite delicate voglio un Padova diverso, non mi riferisco al modulo ma allo spirito. Se lo ritroviamo abbiamo anche la certezza di fare risultato poi. Sono importanti perchè danno un segnale di cosa noi vogliamo esternare, riscatto o non accettazione di questo momento. Dobbiamo fare molto per ripartire e queste tre partite sono fondamentali, a partire da Lecce. La squadra la vedo volenterosa ma sono convinto che possa dare ancora di più, ci manca la rabbia necessaria per il risultato, per centrare una partita importante, per fare il salto di qualità e devo essere bravo a trovare il tasto  giusto per far sì che i giocatori riescano ad avercela. I tagli che ho fatto sono per scelta tecnica, nessuna punizione. In queste partite ho bisogno di aver giocatori con determinate caratteristiche. Il resto del gruppo è tutto a disposizione, da valutare Clemenza, recuperato Broh, credo che ci possa dare una mano.  Ho provato la difesa a tre per avere più possibilità, ma non è detto che a Lecce giochiamo così, se posso vorrei dare continuità sulla linea difensiva a quattro, dipende da come la squadra si sente più sicura. Mi piace sempre confrontarmi con i giocatori, al momento le prestazioni della squadra non mi soddisfano né sul piano tattico né sul piano tecnico e dobbiamo pensare a trovare delle soluzioni. Il Lecce è una delle squadre che propone il miglior calcio della Serie B, molto propositiva e ha giocatori di qualità. Può ambire alla promozione diretta e dopo il passo falso fatto a Brescia avranno la rabbia e la voglia per il riscatto. Peraltro secondo me non avrebbero nemmeno meritato di perdere.  “

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy