Auteri, oggi o mai più. Mezzogiorno di fuoco per il Padova

Auteri, oggi o mai più. Mezzogiorno di fuoco per il Padova

Oggi o mai più. O meglio entro mezzogiorno: questa è l’ultimissima scadenza fissata dal Padova, non si andrà oltre per Gaetano Auteri. Il tecnico siciliano ha sempre alimentato nella dirigenza biancoscudata l’idea che la risoluzione dal Matera fosse affare semplice. Ma la riunione fiume di ieri sera nell’azienda di Columella (presidente del Matera, nella foto), e poi a cena, è l’ulteriore conferma che il numero uno del club lucano stia un po’ “giocando” sulla pelle di Auteri e del Calcio Padova, forte anche del contratto in essere (sia chiaro, può permettersi di farlo visto il vincolo che lega Auteri al Matera fino al 2018). Il summit in terra barese (si è svolto alla Tradeco, l’azienda di Altamura di proprietà dei Columella) è terminato verso mezzanotte, ma non è ancora chiaro l’esito del faccia a faccia. Auteri riferirà in queste ore a Zamuner, il quale prenderà una decisione. In un senso o nell’altro.
Il piano B del Padova è ormai noto: Pasquale Padalino. Sullo sfondo Sannino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy