Bergamin: “Conferma Brevi? Scelta di Zamuner. La società pensava di cambiare”

Bergamin: “Conferma Brevi? Scelta di Zamuner. La società pensava di cambiare”

Commenta per primo!

“La società era orientata a cambiare allenatore, ma siamo stati corretti nel lasciare al direttore generale la responsabilità della decisione”. Parole chiare di Giuseppe Bergamin, rilasciate al Gazzettino: il presidente del Padova conferma ciò che era più di una sensazione. Dare un’ultima (disperata) chance a Brevi, già di fatto delegittimato agli occhi della squadra, è farina del sacco di Zamuner e non di Bergamin e Bonetto. Il dg si gioca quindi una buona fetta di credibilità con questa scelta agli occhi della dirigenza e della piazza. Un altro passo falso potrebbe costare il posto anche a Zamuner: “E’ normale che quando uno si prende una responsabilità, si guarda anche al suo lavoro. Ma non voglio parlare di questo, parto sempre da una visione ottimistica delle cose”, sono le parole di Bergamin.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy